Campionato Mondiale di Formula 1 2022

Campionato Mondiale di Formula 1 2022

Il Campionato Mondiale di Formula 1 2022 è la massima espressione dell’automobilismo sportivo che porta sui più iconici tracciati di tutto il mondo monoposto simbolo di ingegneria avanzata, tecnologia e velocità.

La Scuderia AlphaTauri, che progetta e realizza le proprie monoposto, partecipa al Campionato schierando la nuova AT03, affidata al pilota francese Pierre Gasly e al giapponese Yuki Tsunoda.

Le novità regolamentari

La stagione 2022 rappresenta una delle più grandi rivoluzioni tecniche nella storia della Formula 1. Il look futuristico delle nuove monoposto è dettato da una nuova concezione aerodinamica, i cui regolamenti sono stati studiati appositamente per consentire duelli più ravvicinati e agevolare i sorpassi, tutto a beneficio dello spettacolo in pista. Sotto il profilo tecnico, è il fondo della vettura ad avere un ruolo preponderante ed è per questo che si parla con più insistenza di “effetto-suolo”.

Totalmente nuovi anche gli pneumatici, che sono appositamente studiati per indossare i nuovi cerchi da 18 pollici, che prendono il posto di quelli da 13. Gli pneumatici hanno una costruzione diversa, con spalle più basse rigide.

Gli pneumatici del Campionato di F1 2022 hanno cinque mescole differenti, ognuna contraddistinta da una sigla: la C1 indica la mescola più dura della gamma, mentre la C5 indica la più morbida. Per ogni fine settimana di gara, Pirelli nomina tre mescole che saranno facilmente riconoscibili grazie alle bande colorate sulla spalla della gomma: le bianche rappresentano sempre la mescola più dura, le gialle quella media e le rosse quella più morbida.

In generale, il nuovo regolamento tecnico ha portato al conseguente aumento del peso minimo delle vetture a 795 Kg.

Il calendario della stagione 2022 di Formula 1

È il Mondiale più lungo di sempre, con un fitto calendario di 23 gare in programma. Si parte il 20 marzo in Bahrain, con il gran finale di Abu Dhabi in programma il 20 novembre.