Yuki Tsunoda (AT03-03, Car 22)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:33.751, 10° pos., 19 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:33.394, (Q2) 1:32.836, (Q3) 1:32.780, 8° pos.

“È bello poter tornare in Q3, significa che il team ha fatto un ottimo lavoro con gli aggiornamenti. Siamo riusciti a essere nella posizione che volevamo per poter lottare, quindi sono abbastanza soddisfatto e adesso dobbiamo solo mettere tutto insieme in vista di domani. Sapevamo che avremmo faticato per adattarci alla nuova vettura e le prime due sessioni di prove libere sono state una grande sfida, ma insieme agli ingegneri, ai meccanici e a tutta la squadra siamo riusciti a rimontare. Abbiamo cambiato il nostro approccio al bilanciamento e questo ha dato i suoi frutti, è stato il punto di svolta per il risultato odierno. L’obiettivo era migliorare nelle curve a media velocità e tutti in factory hanno fatto un lavoro fantastico per poter raggiungere questo risultato. Tenendo conto del nostro passo nei long run, sono sicuro di poter ottenere buone prestazioni: i nuovi aggiornamenti aiutano con gli pneumatici, quindi domani miriamo a fare punti. La strategia sarà importante – tra una o due soste – ma sono fiducioso che il team prenderà la decisione giusta”.

Pierre Gasly (AT03-01, Car 10)
Terza Sessione di Prove Libere – Miglior Giro: 1:33.869, 13° pos., 18 giri
Qualifiche – Miglior Giro: (Q1) 1:33.439, 16° pos.

“Sono estremamente deluso di aver mancato l’ingresso in Q2 nella mia gara di casa per appena un paio di centesimi di secondo. Ieri eravamo a nostro agio con la macchina nella Top 10, con un certo margine per essere ancora più veloci, ma dopo la terza sessione di libere non sono più riuscito a ripetere quelle prestazioni e ho faticato tanto. Dobbiamo capire cosa è successo. In qualifica non sono stato competitivo, non eravamo abbastanza veloci e al momento non so perché. Pur guidando in maniera pulita, la macchina tendeva a scivolare molto nelle curve lente. Domani è un altro giorno, approcceremo in maniera diversa. La gara offre tante opportunità e non abbiamo nulla da perdere, faremo di tutto per recuperare. Sarà una corsa lunga e dura per tutti, ma spero riusciremo a fare un bel risultato. Correre il Gran Premio di casa è una sensazione incredibile e voglio ottenere il miglior risultato possibile per il mio pubblico”.

Guillaume Dezoteux (Head of Vehicle Performance)

“Dopo un venerdì positivo che ha confermato i progressi fatti con i nuovi sviluppi, ci siamo concentrati nella preparazione delle qualifiche nella terza sessione di prove. Mentre per Yuki ci sono stati evidenti progressi rispetto a ieri, per Pierre è stata una sessione difficile e non è riuscito a sfruttare il potenziale della vettura, così in Q1 è stato eliminato. Il suo ultimo giro sembrava buono, stava migliorando molto rispetto al tentativo precedente, ma poi ha perso la macchina alla Curva 6. Insieme a Pierre e agli ingegneri dobbiamo capire cos’è successo, perché fino a quel momento tutti i parametri della macchina sembravano normali. Yuki ha fatto un buon lavoro portando la vettura fino alla Q3, assicurandosi l’ottavo posto in griglia. Ha dimostrato costanza per tutta la sessione. Adesso dobbiamo analizzare l’evoluzione dei nostri punti di forza e migliorare con gli aggiornamenti portati qui, ma possiamo essere felici di aver chiuso il gap con McLaren e Alpine a centro gruppo. Stasera simuleremo diversi scenari di gara per entrambi i piloti: l’obiettivo è portata a casa dei bei punti domani”.

 

RISULTATI DELLA SESSIONE - CLASSIFICA COMPLETA

POSDRIVERTEAMTIME
1Charles LeclercFerrari1:30.872
2Max VerstappenRed Bull Racing RBPT1:31.176
3Sergio PerezRed Bull Racing RBPT1:31.335
4Lewis HamiltonMercedes1:31.765
5Lando NorrisMcLaren Mercedes1:32.032
6George RussellMercedes1:32.131
7Fernando AlonsoAlpine Renault1:32.552
8Yuki TsunodaAlphaTauri RBPT1:32.780
9Carlos SainzFerrariDNF
10Kevin MagnussenHaas FerrariNo Time
Q2
11Daniel RicciardoMcLaren Mercedes1:32.922
12Esteban OconAlpine Renault1:33.048
13Valtteri BottasAlfa Romeo Ferrari1:33.052
14Sebastian VettelAston Martin Aramco Mercedes1:33.276
15Alexander AlbonWilliams Mercedes1:33.307
Q3
16Pierre GaslyAlphaTauri RBPT1:33.439
17Lance StrollAston Martin Aramco Mercedes1:33.439
18Guanyu ZhouAlfa Romeo Ferrari1:33.674
19Mick SchumacherHaas Ferrari1:33.701
20Nicholas LatifiWilliams Mercedes1:33.794