I piloti si sono diretti a due ore a ovest di Miami, verso Naples, città circondata dalle Everglades e dal 1949 sede delle tradizionali corse con i buggy da palude. Questi buggy V8 da 900 cavalli, con ruote da 68 pollici, attirano grandi folle per assistere ai testa a testa su una pista sommersa dall’acqua stagnante.

Max e Yuki sono stati raggiunti da Jett Lawrence, campione Supercross 250 East, e dall’olimpionico di skateboarding a Tokio Zion Wright per vivere una vera esperienza Florida e una resa dei conti nella palude.

Il pilota olandese della Oracle Red Bull Racing, Max Verstappen, ha detto: “Non sapevo davvero cosa aspettarmi dalla swamp buggy racing. Sono rimasto scioccato quando sono arrivato, perché non avevo mai visto nulla di simile. È stato davvero bello. È davvero incredibile da guidare e molto diverso da quello a cui siamo abituati. Con Red Bull sai che puoi sempre vivere esperienze pazzesche e questo è proprio su un altro livello!”.

Il pilota della Scuderia AlphaTauri, Yuki Tsunoda, ha aggiunto: “Swamp buggy: è stata la mia prima volta in assoluto e devo dire che mi sono divertito tantissimo. Guidare il buggy è stato un po’ come andare su una moto d’acqua, non puoi sterzare mentre sei a tutto gas. Ma è stato più semplice del previsto, sono riuscito ad adattarmi piuttosto rapidamente e mi sono divertito moltissimo!”.